VISORI VR PER PS5? NO, NON É ANCORA IL MOMENTO

VISORI VR PER PS5? NO, NON É ANCORA IL MOMENTO

30 Ottobre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Sony “crede ancora nella realtà virtuale”, ma ha riconosciuto che la tecnologia è ancora lontana dal realizzare il suo potenziale nel mondo dell’intrattenimento interattivo.

Questo è quanto pensato dal capo di PlayStation Jim Ryan, che durante un’intervista con il Washington Post è stato in qualche modo non calcante riguardo alle intenzioni future nello spazio VR di PS5.

PlayStation ha lanciato l’hardware VR per console quattro anni fa nell’ottobre 2016. Nel gennaio 2020 le vendite di PlayStation VR avevano superato i cinque milioni di unità.

Al momento non ci sono piani pubblici per un visore VR di nuova generazione, ha detto Ryan, sebbene PS5 sia retrocompatibile con l’auricolare VR di PS4 tramite un adattatore.

“Penso che siamo a più di pochi minuti dal futuro della realtà virtuale”, ha detto Ryan. “PlayStation crede nella realtà virtuale. Sony crede nella realtà virtuale e, a un certo punto, in futuro, la realtà virtuale rappresenterà una componente significativa dell’intrattenimento interattivo.

“Sarà quest’anno? No. Sarà il prossimo anno? No. Ma arriverà a un certo punto? Crediamo che. E siamo molto soddisfatti di tutta l’esperienza che abbiamo acquisito con PlayStation VR e non vediamo l’ora di vedere dove ci porterà in futuro “.

Un brevetto Sony pubblicato nell’ottobre 2019 suggeriva che la società stesse esplorando piani per un visore PlayStation VR di prossima generazione.