SONY RIMUOVE CYBERPUNK 2077 DAL PLAYSTATION STORE

SONY RIMUOVE CYBERPUNK 2077 DAL PLAYSTATION STORE

18 Dicembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Una brutta notizia dopo l’altra per CD Projekt Red… La partenza di Cyberpunk 2077 è stata devastante e oltre i giocatori infelici e frustrati per le anomalie di gioco, ora viene respinto anche dalla stessa SONY a tempo indeterminato.

Sony sta ritirando Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store di tutti i paesi “fino a nuovo avviso” e offre rimborsi ai giocatori che ne fanno richiesta, una mossa assolutamente lecita che tutela la reputazione del Playstation Store.

La notizia arriva tramite il sito Web ufficiale di PlayStation che offre rimborsi a chiunque abbia acquistato Cyberpunk 2077 sul PlayStation Store e rivuole i propri soldi indietro.

SIE si impegna a garantire un alto livello di soddisfazione del cliente, quindi inizieremo a offrire un rimborso completo a tutti i giocatori che hanno acquistato Cyberpunk 2077 tramite PlayStation Store“, ha affermato la società. “SIE rimuoverà anche Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store fino a nuovo avviso.

CD Projekt Red ha dichiarato che continuerà a rilasciare patch nel tentativo di migliorare Cyberpunk 2077, in particolare per quanto riguarda la versione PS4 e Xbox One.

Come abbiamo riportato in precedenza, in una recente chiamata di un investitore, al vicepresidente di CD Projekt Michal Nowakowski è stato chiesto il costo dello sviluppo di patch per console e ha risposto: “Il costo di patch per il gioco è irrilevante [rispetto] a ciò che abbiamo in gioco in questo momento , quindi non ci sono dubbi. Vogliamo assolutamente sistemare il gioco, abbiamo fatto la nostra promessa ai giocatori e faremo di tutto per mantenerlo “.

Cyberpunk 2077 ha ricevuto recensioni ampiamente favorevoli, anche se i problemi tecnici sono davvero una lamentela comune.

Per avere una Recensione completa del gioco visita la Nostra recensione: QUI