SONY IN ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO ANIME STREAMING CRUNCHYROLL

SONY IN ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO ANIME STREAMING CRUNCHYROLL

30 Ottobre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Sony ha espresso interesse a fare dell’anime un pilastro fondamentale della sua attività, quindi non sorprende vedere rapporti secondo cui l’organizzazione è pronta ad acquistare il servizio di streaming Crunchyroll. Nikkei Asia riferisce che l’organizzazione è in trattative finali per concludere un’acquisizione del valore di circa $ 957 milioni, il che la renderebbe una centrale elettrica globale degli anime.

L’azienda giapponese possiede già Funimation e Aniplex, e presumibilmente starebbe cercando di unire le operazioni di questo trio se l’affare andasse in porto. Crunchyroll ha attualmente tre milioni di abbonati paganti, ma sono i 70 milioni di membri non paganti che l’organizzazione terrà d’occhio. Gli anime sono un grande affare in questo momento, con il nuovo film Demon Slayer che è esploso al botteghino giapponese all’inizio di questo mese, nonostante la pandemia in corso. Questo, non sorprende, è un altro progetto Sony.

All’inizio dell’anno, il produttore ha accennato a come sfruttare gli anime per unificare tutte le sue attività principali. Ci sono ruoli per Sony Pictures, Sony Music e PlayStation. Ci aspettiamo che altre notizie sull’acquisizione di Crunchyroll emergano nelle prossime settimane.