SEA OF THIEVES, ARRIVANO GRANDI CAMBIAMENTI

SEA OF THIEVES, ARRIVANO GRANDI CAMBIAMENTI

3 Dicembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Tutto cambia in Sea of ​​Thieves a partire da gennaio del prossimo anno, poiché l’esperienza multiplayer piratesca di Rare segue la strada di innumerevoli altri giochi online, adottando un nuovo sistema di progressione in stile battle-pass e un nuovo modello di rilascio dei contenuti Seasons.

Prima di tutto, però, ci sono alcune notizie deludenti per i fan della modalità Arena basata su PvP; Rare ha annunciato che tutti i futuri aggiornamenti di Sea of ​​Thieves si concentreranno sull’espansione della più popolare modalità Avventura del gioco, il che significa che mentre la modalità Arena sarà ancora disponibile, tutto lo sviluppo cesserà – un triste destino per quello che è iniziato come un brillantemente caotico, rapido- alternativa al gioco principale, ma che ha lottato per superare una miriade di problemi tecnici e, in seguito, una rielaborazione sfavorevolmente semplificata priva dello spirito avventuroso dell’originale.

Questo, quindi, riporta saldamente l’attenzione sulla modalità Avventura e sul debutto del nuovo modello Seasons di Rare a gennaio.

Come spiegato nel suo ultimo aggiornamento video di seguito, ogni stagione durerà circa tre mesi (in precedenza, Rare mirava ad aggiornamenti mensili dei contenuti), e ciascuna inizierà con l’introduzione di “una nuova esperienza o modo di giocare”.

Nel caso della prima stagione, questo è un nuovo tipo di viaggio per la società commerciale perennemente impopolare dell’Alleanza Mercantile, che lancia i giocatori come detective che devono mettere insieme indizi attraverso terra e mare per localizzare un relitto e una spedizione persi. È un’aggiunta gradita per la fazione trascurata, ma difficilmente sembra abbastanza sostanziale da sostenere l’interesse dei giocatori per tre mesi interi fino alla seconda stagione; invece, Rare sta chiaramente puntando sul suo nuovo sistema di pass di battaglia per incentivare gli utenti a tornare.

Il sistema di progressione della società commerciale esistente di Sea of ​​Thieves rimarrà, ma il nuovo pass battaglia – che, per inciso, è completamente gratuito – offrirà una serie aggiuntiva di obiettivi progettati per dare ai giocatori un “senso tangibile di progresso”, anche quando si affrontano in sessioni di tempi più brevi.

Ogni stagione includerà 100 livelli di progresso – con ricompense associate tra cui skin per i giocatori, skin per le navi e alcuni esclusivi delle leggende dei pirati – che possono essere sbloccati attraverso l’esplorazione, l’avventura e il combattimento.

Rare promette anche una serie di prove sui pirati “che celebrano … i contenuti esistenti e ti incoraggiano a giocare in modi nuovi”.

Oltre al Battle Pass di base, esiste anche una versione di livello premium, nota come Plunder Pass, che funziona in modo leggermente diverso da quelli di altri giochi.

Ha lo scopo specifico di sbloccare sconti per oggetti esistenti nel negozio premium Pirate Emporium (insieme a “pochi” oggetti esclusivi), il che significa che tutte le principali ricompense stagionali saranno gratuite.

Oltre a tutto quanto sopra, ogni stagione porterà aggiornamenti sulla qualità dell’esperienza di gioco, nuove aggiunte a Pirate Emporium e nuovi Twitch drop.

I giocatori possono anche aspettarsi un evento dal vivo in primo piano, con i propri obiettivi e ricompense, ogni mese, oltre a un live regolare