SCUOLA ELEMENTARE – DIMISSIONI DEL CONSIGLIO SCOLASTICO DOPO UNA VIDEOCONFERENZA ERRONEAMENTE IMPOSTATA COME PUBBLICA

SCUOLA ELEMENTARE – DIMISSIONI DEL CONSIGLIO SCOLASTICO DOPO UNA VIDEOCONFERENZA ERRONEAMENTE IMPOSTATA COME PUBBLICA

22 Febbraio 2021 Off Di Noctis Lucis Caelum

Penseresti che il mondo intero sappia come funziona il mondo Zoom ormai. Ci sono le faccine, ci sono gli effetti e c’è chi indossa i pantaloni del pigiama, ma effettivamente non sono necessari i pantaloni eleganti.

Ciò non ha impedito al consiglio di amministrazione dell’Oakley Union Elementary School District (una scuola elementare) di parlare male dei genitori durante una chiamata WebEx impostata erroneamente su “pubblica”, in cui alcuni membri del consiglio suggerivano che i genitori “rivogliono indietro le loro babysitter” o vogliono tornare a “fumare marijuana senza i bambini di mezzo“. (tramite Gizmodo).

Il video completo di 8 minuti qui sotto (in inglese) non è così incendiario come fa sembrare il play-by-play. Sembra che il consiglio stesse semplicemente trasmettendo alcune frustrazioni generali, ignaro di essere osservato. Un membro ha chiesto “Siamo soli?” prima di dire al consiglio come si è sentita riguardo alle critiche dei genitori: “Puttana, se mi chiami, ti faccio un casino“.

Ma l’analisi step by step che si può trovare su twitter fa sembrare molto più chiara la situazione:

Ebbene: non erano soli. Sono stati registrati e il video è diventato virale, oltre 7.000 persone hanno firmato una petizione chiedendo loro di dimettersi, ed è esattamente quello che hanno fatto. Ogni singolo membro si è ora dimesso, secondo una lettera del sovrintendente Greg Hetrick (PDF), che tra l’altro faceva parte della chiamata.