RASPBERRY PI400, UNA TASTIERA CON UN MINI PC ALL’INTERNO

RASPBERRY PI400, UNA TASTIERA CON UN MINI PC ALL’INTERNO

3 Novembre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

La Raspberry Pi Foundation ha annunciato Raspberry Pi 400, una tastiera compatta con un computer basato su ARM integrato. Basta collegarlo a un televisore o monitor utilizzando una delle sue due porte micro HDMI, inserire una scheda microSD, collegare un cavo di alimentazione e mouse e hai un computer di base per le attività quotidiane, la codifica o la riproduzione multimediale. È disponibile a partire da oggi come macchina standalone per 75,00€ o in un pacchetto che include un mouse, alimentatore, scheda microSD, cavo HDMI e guida per principianti per 106,00€.

il fattore di forma del Pi 400, oltre a questi articoli in bundle opzionali, lo renda più accessibile e intuitivo. Questo è importante quando vendi un computer economico ed è particolarmente importante quando vendi un dispositivo accessibile per aiutare i bambini a imparare a programmare. Sembra più un pezzo di elettronica di consumo che la base per un progetto fai-da-te.

“Può stare sotto il tuo albero di Natale e … se apri i tuoi regali alle 9, entro le 10 puoi essere seduto davanti alla tua televisione con un computer”, dice il fondatore di Raspberry Pi, Eben Upton un’intervista prima dell’annuncio.

A parte la tastiera e il fattore di forma, il Raspberry Pi 400 è un computer molto simile al Raspberry Pi 4 dello scorso anno. Ha una CPU ARM Cortex-A72 quad-core leggermente più veloce da 1,8 GHz, da 1,5 GHz nel Pi 4, 4 GB di RAM, Gigabit Ethernet, Bluetooth 5.0 e Wi-Fi 802.11ac. Sono disponibili una coppia di porte micro HDMI che possono trasmettere ciascuna fino a 4K / 60Hz, due porte USB 3.0 e una singola porta USB 2.0. L’alimentazione è fornita tramite una porta USB-C, c’è uno slot per schede microSD per l’archiviazione e c’è un’intestazione GPIO per collegare una varietà di più dispositivi di nicchia.

il Raspberry Pi 400 è molto meno costoso anche dei telefoni più economici e viene fornito con una tastiera abbastanza grande per scrivere senza complicazioni. Per molte persone, e per gli studenti in particolare, questo potrebbe essere esattamente ciò di cui hanno bisogno in un anno in cui molte persone lavorano ancora da casa e hanno bisogno di un computer.