PS5 retrocompatibilità al 99%

PS5 retrocompatibilità al 99%

18 Settembre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Una retrocompatibilità impressionante (ma non completa) se così fosse realmente, a detta del CEO SONY, quasi tutti i giochi PS4 andranno su PS5.

All’indomani dell’evento PS5, sappiamo finalmente il prezzo e la data di uscita della PlayStation 5. Il sistema verrà lanciato il 12 novembre in una manciata di regioni principali insieme a una modesta gamma di nuovi giochi e accessori. Tuttavia, al momento del lancio saremo in grado di riprodurre vari giochi per PlayStation 4 sul sistema e sembra che le funzionalità di retrocompatibilità di PlayStation 5 saranno più profonde di quanto pensassimo inizialmente.

In un’intervista al Washington Post, il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha affermato che la compatibilità con le versioni precedenti è stata testata con “migliaia” di giochi e che la maggior parte di essi funziona. In effetti, la cifra che fornisce è “99 percento”, il che significa che sarà raro che un gioco per PS4 non funzioni sulla nuova console di Sony.

Direttamente da SONY:

Sfortunatamente, Sony ha confermato che la PS5 non sarà in grado di eseguire giochi da PS1, PS2 o PS3.

È un approccio diverso da quello di Microsoft con Xbox Series X. Quella console supporta tutti i giochi Xbox One che non utilizzano Kinect, nonché tutte le generazioni precedenti di giochi Xbox che erano già compatibili con le versioni precedenti su Xbox One.

Ryan ha anche detto al Washington Post che si aspetta che la vita della PS4 continui per altri “tre o quattro anni” e che il sistema continuerà ad essere supportato. “Molti passeranno alla PS5 ma decine di milioni saranno ancora impegnati con PS4”.