PiPS5

PiPS5

28 Novembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Lo sviluppatore ItsZero ha appena svelato un nuovo strumento destinato ai possessori di PS5, si tratta di PiPS5. Sotto questo nome si nasconde un’utilità che semplifica (da una parte) la condivisione di screenshot e video clip dalla tua PS5 ma la complica (dall’altra).

Ispirato da TeslaCam, PiPS5 utilizza un Raspberry Pi che emula una chiavetta USB con un’interfaccia web per trasferire immagini e video, quindi è necessario un RaspberryPi per sfruttare questo software, ecco la parte che complica l’utilizzo di questo strumento.

Raspberry Pi può emulare i gadget USB, quindi la sua parte qui è quella di essere un dispositivo di archiviazione di massa USB su cui la PS5 può scrivere foto, video ecc…

Nel contempo il Pi può essere anche un webserver, quindi avviando il webserver che fornisce un’interfaccia utente per accedere ai contenuti di questo archivio emulato ecco che si ritrovano tutti i file copiati dalla PS5.

Simpatico ma un pò articolato per essere utilizzato, soprattutto per chi non ha un Raspberry Pi.

PiPS5 è disponibile nella pagina ufficiale github ed è condiviso sotto licenza MIT.