Il gioco XXX Peach’s Untold Tale è arrivato al capolinea

Il gioco XXX Peach’s Untold Tale è arrivato al capolinea

22 Settembre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Direttamente da torrentfreak:
Le parole Nintendo e pornografia possono essere viste insieme solo quando la prima cerca di prendere le distanze dalla seconda. Questo è il caso di oggi dopo che gli avvocati di Nintendo hanno presentato un avviso di rimozione DMCA contro un gioco chiamato Peach’s Untold Tale, un gioco che raffigura la principessa Peach e molti altri personaggi Nintendo che si divertono in molti modi che sono del tutto immorali e inaccettabili per il gigante del gioco.

Peach Negli ultimi anni è diventata sempre più evidente tra marketing e presenza nei titoli Nintendo, a tal punto che la casa produttrice non è più disposta a tollerare casi in cui i suoi diritti di copyright o di marchio possano essere stati violati da terze parti, soprattutto in questo modo immorale.

Molte delle risposte di Nintendo sono abbastanza dirette e prendono di mira le piattaforme che offrono giochi Nintendo senza autorizzazione o quelle che forniscono strumenti, software e soluzioni alternative che minano i meccanismi di protezione progettati per impedirne la copia.

Alcuni, tuttavia, non rientrano esattamente in nessuna di queste categorie.

Il titolo “Peach’s Untold Tale” può essere meglio spiegato come uno stile di gioco “hentai” che, secondo una definizione del dizionario, è un sottogenere dei generi giapponesi di manga e anime caratterizzato da personaggi apertamente sessualizzati e immagini e trame sessualmente esplicite. Senza entrare nel territorio di XXX, è forse meglio citare da un’intervista rilasciata da Aedler nel 2019 in cui ha rivelato la premessa.

“È un gioco in cui i giocatori assumono il ruolo della Principessa Peach. Bowser sta invadendo, i cittadini del Regno dei Funghi sono incantati da Kamek per essere super eccitati e Mario è scomparso. Cosa deve fare una principessa? Calpesta alcuni nemici, o inizia a mettere fuori combattimento, per salvare il suo regno “, disse a Doujins.

Dopo 8 anni Nintendo ha deciso di terminare questo sdegno. Elencando una serie di registrazioni di copyright che coprono Peach, Toad, Mario is Missing, Super Mario Maker, Super Mario Bors, Super Mario Kart e Super Smash Bros.Brawl, per citarne solo alcune, la società ha richiesto la rimozione dell’intero progetto dalle pagine di Github, incluso la sua pagina web dedicata.

Chiunque abbia familiarità con l’industria per adulti sarà fin troppo consapevole che le parodie pornografiche sono diffuse e sono accuratamente realizzate in modo da sfruttare appieno l’eccezione rilevante nella legge sul copyright. In questo caso, tuttavia, Nintendo non ritiene che tale eccezione sia disponibile.

Secondo l’avvocato della proprietà intellettuale Maxine Lynn, che nel 2018 ha pubblicato un pezzo su XBIZ sulla legalità delle parodie pornografiche, la valutazione dell’equità dell’uso viene effettuata caso per caso, bilanciando i diritti degli autori e la libertà di parola diritti del pubblico.

La posizione importante che rimane immutata oggi è che tali casi di fair use possono essere sia complessi che costosi da difendere. Tenendo questo in mente, sarà improbabile che lo sviluppatore Ivan Aedler contesterà la rimozione del DMCA presentata da Nintendo, poiché ciò mette la società nella posizione di dover intentare una causa contro di lui per impedire che Peach’s Untold Tale venga reintegrato su GitHub.