NUOVO RAZER BLADE 15 ADVANCED

NUOVO RAZER BLADE 15 ADVANCED

5 Ottobre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Possiamo chimarlo un “iphone” tra i Gaming Laptop, è lui?

Il RAZER Blade 15 Advanced è il nuovo laptop da gaming del marchio RAZER, disegnato sulla linea dei precedenti laptop, monocromatiche e monolitiche fresate in alluminio.
A differenza di ASUS, ACER, MSI, si può notare subito che RAZER punta molto alla semplicità e alle dimensioni, ma in questo modello non ha tralasciato nulla per quanto riguarda l’hardware di fascia alta:

Ha un potente processore Intel Core i7-10875H a otto core, il chip grafico RTX 2080 Super Max-Q di Nvidia, un SSD NVMe da 1 TB e 16 GB di RAM. Per finire, ha un display 1080p con una frequenza di aggiornamento di 300 Hz.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il prezzo per Blade 15 Advanced parte da $ 2.599 con una configurazione che ti offrirà lo stesso processore e display con frequenza di aggiornamento di 300 Hz ma con Nvidia RTX 2070 Super Max-Q, 16 GB di RAM e un SSD NVMe da 512 GB.

Non sono cifre stratosferiche considerando la concorrenza in gara con lo stesso hardware ma sfortunatamente, con la super max-q e il design compresso del portatile, diventa abbastanza facile individuare i difetti di questa configurazione. Il gioco Control, con tutte le meravigliose funzionalità di ray tracing impostate al massimo, porta il frame rate a circa 40fps, sebbene abbastanza stabile. Fortnite in realtà è andato peggio, con una media di circa 25 fotogrammi al secondo con le sue funzionalità di ray tracing attivate.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Puoi comunque avere un’esperienza di gioco molto piacevole con il Blade 15, ma potresti dover attivare alcune impostazioni per ottenere la migliore fedeltà visiva e qualità. L’attivazione del DLSS è tecnicamente una scappatoia perché il sistema non può altrimenti gestire il ray tracing (nel caso di Control, riduce il rendering a 720p, quindi aumenta la scala con AI), ma sembra comunque fantastico su un display 1080p. È una scappatoia intelligente.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sul fronte CPU e RAM, il laptop Razer blade 15 Advanced ha una GPU più potente sia del Gigabyte Aero 15 che dell’Alienware M15 R3. Dovrebbe correre meglio, ma il raffreddamento (o la sua mancanza) un tallone d’Achille non tanto trascurabile. Durante ripetuti test di esportazione, la CPU ha raggiunto i 99 gradi Celsius (circa 212 gradi Fahrenheit – il punto di ebollizione letterale dell’acqua) e la barra di avanzamento sembrava rallentare quando veniva sovraccaricata. Questo potrebbe non essere un problema che incontrerai con le tue attività, ma vale la pena notare che il sottile Blade 15 Advanced diventa molto caldo, al punto che le prestazioni a volte potrebbero subire un brutto colpo.

Fonte e foto da theverge.