MA IL FILM DI HALO? É UN TIRA E MOLLA

MA IL FILM DI HALO? É UN TIRA E MOLLA

26 Ottobre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Il regista del Labirinto del Fauno e co protagonista di Death Stranding (Gullielmo del Toro) apparentemente voleva che Master Chief avesse un fratello gemello malvagio nel potenziale film di Halo… (ma…)

Sono stati in corso sforzi per molto tempo per realizzare un film di Halo, con artisti del calibro di Neill Blomkamp, ​​Peter Jackson e Guillermo del Toro tutti collegati al progetto durante le varie fasi della produzione di un film che non è mai uscito. Alcuni nuovi dettagli sulla versione di del Toro sono ora venuti alla luce!

Paul Russell, che ha inventato il titolo di Halo ed è stato un artista di Bungie per anni, ha condiviso con IGN un nuovo dettaglio della sceneggiatura del film di del Toro. Ha detto che del Toro ha avuto l’idea di dare a Master Chief un fratello gemello malvagio.

Del Toro stava lavorando alla sceneggiatura di questo film di Halo con D.B. Weiss, che ha continuato a dirigere Game of Thrones della HBO.
Alla fine Del Toro ha smesso di lavorare su Halo per produrre invece Hellboy 2.

Dare a Master Chief un fratello gemello malvagio è un’idea piuttosto estrema, e sicuramente avrebbe suscitato forti reazioni da parte dei fan di Halo.

Blomkamp, ​​che a un certo punto era anche statp incaricato di dirigere un film di Halo, ha detto che uno dei problemi che aveva era che non gli veniva dato il controllo creativo.

“Se mi venisse concesso il controllo, mi piacerebbe davvero fare quel film”, ha detto Blomkamp. “Ma questo è il problema. Quando qualcosa preesiste, c’è questa idea della mia interpretazione rispetto a 150 altre persone coinvolte nell’interpretazione del film della stessa proprietà intellettuale”.

Blomkamp e il regista del Signore degli Anelli Peter Jackson erano pronti a iniziare le riprese del film di Halo, e quando è andato in pezzi, hanno invece realizzato District 9 che è stato comunque un grande successo.