LE PRIME RAM DDR5 AL MONDO DI SK HYNIX

LE PRIME RAM DDR5 AL MONDO DI SK HYNIX

8 Ottobre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

SK hynix Inc. ha annunciato a Seoul, il 6 ottobre 2020, il lancio della prima DRAM DDR5 al mondo. Sono un prodotto ad alta velocità e ad alta densità ottimizzato per Big Data, Intelligenza Artificiale (AI) e machine learning (ML) come standard di DRAM di nuova generazione.

La DDR5 di SK hynix supporta una velocità di trasferimento di 4.800 ~ 5.600 Megabit al secondo (Mbps), che è 1,8 volte più veloce della generazione precedente – DDR4. Può trasmettere 9 film Full HD (FHD) (5 GB ciascuno) al secondo con una velocità di trasferimento di 5.600 Mbps. La sua tensione operativa è di 1,1 V e viene abbassata da 1,2 V di DDR4, il che significa che il suo consumo energetico è ridotto del 20%.

Un’altra specifica degna di nota della DDR5 dell’azienda è il codice di correzione degli errori (ECC) all’interno del chip che può correggere da solo gli errori a livello di 1 bit. Con l’ECC, l’affidabilità delle applicazioni sarà aumentata di 20 volte. La DDR5 dell’azienda potrebbe anche sviluppare una capacità fino a 256 Gigabyte (GB) applicando la tecnologia tramite silicio via (TSV).

“Dato che SK hynix ha lanciato la prima DRAM DDR5 al mondo, la Società potrebbe guidare il futuro trend tecnologico nel mercato globale delle DRAM”, ha affermato Jonghoon Oh, Vicepresidente esecutivo e Direttore del marketing (CMO) di SK hynix. “SK hynix si concentrerà sul mercato dei server premium in rapida crescita, consolidando la sua posizione di azienda leader nella DRAM per server“.

Nel frattempo, lo standard DDR5 è stato pubblicato da JEDEC (JEDEC Solid State Technology Association) all’inizio di luglio 2020. Secondo il fornitore di informazioni di mercato Omdia, la domanda DDR5 inizierà la sua impennata nel 2021 e possiederà il 10% del mercato DRAM globale totale in 2022 e aumentare al 43% nel 2024.

  • SoC (System on Chip)
    • Una soluzione a chip singolo che integra periferiche che si collegano al bus di sistema e all’unità di elaborazione centrale (CPU).
  • RCD (Register Clock Driver)
    • Un elemento attivo che viene utilizzato in RDIMM e LRDIMM per i server, che garantisce la qualità del segnale tra il trasmettitore e il ricevitore amplificando i comandi ei segnali di dati applicati alla memoria dai controller di memoria.
  • PMIC (circuito integrato di gestione dell’alimentazione)
    • Un circuito integrato che riceve l’alimentazione principale in ingresso e la rettifica, la divide e la controlla in una tensione o corrente stabile ed efficiente richiesta dall’elettronica; PMIC viene adottato per la prima volta nel modulo DRAM DDR5.