L’AUTO DALLA GUIDA AUTONOMA DI APPLE

L’AUTO DALLA GUIDA AUTONOMA DI APPLE

22 Dicembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Apple ancora una volta sembra voler seriamente realizzare un’auto e questa volta ci sono gli elementi adatti alla realizzazione di un prototipo che non dovrà essere smantellato come il primo.

Reuters riferisce che Apple sta perseguendo la produzione di un veicolo passeggeri entro il 2024, nonché la creazione di sistemi di guida autonoma e una “tecnologia delle batterie rivoluzionaria”.

Il rapporto è vago su come tutto si concretizza ma indica che Apple sta prendendo in considerazione la produzione di autoveicoli, dopo aver precedentemente interrotto i piani per farli.

Nel 2015 girava sul web un concept car, ma nel 2016 il progetto è stato ridimensionato in modo significativo, con lo sviluppo di un’auto completa che è stata demolita e il team di Apple che concluse con il concentrarsi solo sulla fornitura di software che poteva essere concesso in licenza alle case automobilistiche.

Il rapporto afferma che Apple si affida a terze parti per la fornitura di alcuni componenti per la sua tecnologia a guida autonoma, inclusi i sistemi LIDAR. La tecnologia della batteria di Apple si basa su un design a “monocellula” che consente di adattare una maggiore capacità nell’unità batteria complessiva non dividendola in celle separate.

Reuters riferisce anche che potrebbe consentire “una portata potenzialmente più lunga” e costi inferiori. Se Apple sta progettando un’auto a guida autonoma, potrebbe chiaramente affrontare ostacoli normativi prima che possa mettersi in viaggio.

Oggi non sono disponibili veri veicoli a guida autonoma, anche se alcune auto, come quelle di Tesla, offrono un grado di assistenza avanzata alla guida in determinate situazioni. All’inizio di questo mese, Apple ha consegnato il controllo del suo progetto di auto a guida autonoma a John Giannandrea, il capo dell’AI dell’azienda.

Giannandrea è stato assunto nel 2018 per lavorare su Siri, dopo aver precedentemente lavorato in Google come responsabile della ricerca e dell’intelligenza artificiale. Proprio ieri, un altro rapporto, dall’Economic Daily News di Taiwan, ha affermato che un’auto prodotta da Apple potrebbe essere rilasciata appena nel 2021 in quello che sarebbe un lasso di tempo incredibilmente ambizioso ammesso che fosse vero.

Nel 2018, l’affidabile analista Apple Ming-Chi Kuo aveva previsto il lancio di un’auto tra il 2023 e il 2025, secondo MacRumors.

In generale, tuttavia, l’impressione è stata che negli ultimi anni Apple si fosse concentrata sulla tecnologia di guida autonoma, piuttosto che sulla produzione di un vero veicolo a marchio Apple.

Fonte: theverge