LA DIFFERENZA TRA I NUOVI MACBOOK AIR 13 E MACBOOK PRO 13…É LA VENTOLA

LA DIFFERENZA TRA I NUOVI MACBOOK AIR 13 E MACBOOK PRO 13…É LA VENTOLA

11 Novembre 2020 Off Di Adalbert Steiner

Spinti dalla curiosità data dall’uguaglianza incredibile dei due nuovi Macbook anticipati ieri al “One More thing” di apple, stesso processore M1, le stesse opzioni di memoria e archiviazione, le stesse porte e schermi molto simili, ci siamo chiesti, come mai lo chassis è allora differente?

Da The Verge emerge un articolo interessante che riportiamo interamente. La differenza più grande tra i due ultrabook Apple M1 è la Ventola.

Il fattore raffreddamento e progettazione del sistema in se è fondamentale e differente tra i due, perché ecco un fatto poco noto sulle CPU: possono quasi tutte funzionare molto più velocemente se fornisci loro un raffreddamento migliore.

MACBOOK PRO 13

La potenza di progettazione termica (TDP) di una CPU in watt è un migliore predittore delle prestazioni rispetto alla velocità di clock in gigahertz, lo noti anche in alcuni dei processori mobili di laptop e smartphone, possono “aumentare” il clock fino a più gigahertz in modo dinamico e veloce… fino a quando non si surriscaldano.

MACBOOK AIR 13

In un piccolo chassis senza ventole, devono ridurre rapidamente, ma possono durare più a lungo in uno più grande o con un raffreddamento migliore. Questo è fondamentalmente ciò che sta accadendo nei nuovi MacBook Air, MacBook Pro e Mac mini alimentati da Apple M1, conferma Apple a The Verge.

Ogni computer ha lo stesso identico processore che può teoricamente funzionare alla stessa velocità, ma la ventola di MacBook Pro e Mac mini consente loro di sostenere le massime prestazioni più a lungo.

Apple sta cercando di avere entrambe le cose: durante la sua presentazione, prima ha lodato il MacBook Air per essere senza ventole, poi ha parlato della “soluzione di raffreddamento attivo” (ovvero la ventola che hai avuto per anni) nel MacBook Pro. Anche se la ventola potrebbe essere la differenza più significativa, non è l’unica:

  • A $ 999, il MacBook Air viene fornito disabilitando un core, quindi con sette core GPU invece di otto.
  • Ma a $ 1,249, il MacBook Air ha gli stessi otto core CPU e otto core GPU del MacBook Pro da $ 1,299 da 13 pollici.
  • Il MacBook Pro da 13 pollici ha una batteria leggermente più grande (58,2 Wh contro 49,9 Wh) e cita due ore in più di durata della batteria rispetto al MacBook Air.
  • Lo schermo del MacBook Pro da 13 pollici è leggermente più luminoso al massimo (500 nit contro 400 nit).
  • Il MacBook Pro da 13 pollici viene fornito con la Touch Bar invece dei tasti funzione fisici, sebbene entrambi abbiano un sensore di impronte digitali Touch ID.
  • Potresti anche essere interessato a sapere che entrambi i laptop superano 16 GB di RAM, che è una limitazione attuale del processore M1 di Apple.

Fonte: theverge