ILIAD, 2 RIMEDI AI PROBLEMI DI SEGNALE

ILIAD, 2 RIMEDI AI PROBLEMI DI SEGNALE

30 Novembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

L’operatore telefonico Iliad sta facendo numeri di successo con l’acquisizione di sempre più clienti e proposte sempre più allettanti.

Ma spesso e volentieri ci accorgiamo che Iliad non riesce a soddisfare tutti i requisiti di qualità di segnale e costanza che vantano i marchi sedimentati nel territorio.

Spesso e volentieri ci sono rallentamenti inspiegabili che possono dipendere da tantissimi fattori e chi si trova nelle zone di periferia non è detto che possa godere della copertura totale del ripetitore di zona.

a tal proposito vi rimandiamo alla mappa interattiva della copertura Iliad in modo da poter ingrandire la zona di interesse e capire se siete effettivamente coperti dal segnale 2,3,4G: iliad – Copertura

Tuttavia ci sono invece casi in cui il problema potrebbe essere risolto dal proprio smartphone. vediamo alcuni esempio:

1 RIALLINEAMENTO ALLA RETE

Se notate una velocità di connessione insolita che sale e scende provate a mettere il dispositivo in modalità aerea per qualche secondo, in modo da disconnettere il dispositivo dalla rete Iliad.
Dopo qualche secondo togliete la modalità aerea per consentire la connessione alla rete mobile, in questo modo avverrà un riallineamento verso il ripetitore di competenza.

2 FORZARE LA BANDA

Se siete in zone di scambio tra la rete 3G e 4G noterete spesso e volentieri delle interruzioni di connessione o rallentamenti frustranti, ciò è dovuto appunto dal tentativo di passare da una banda all’altra, sempre facendo uso della mappa sopra linkata, saprete facilmente se siete in questa situazione. la soluzione potrebbe essere quella di andare nelle impostazioni di rete mobile e forzare la connessione in 3G piuttosto che automatica.

Se siete fuori copertura, purtroppo non ci sono soluzioni.