GOOGLE CHROME, TERMINE DEL SUPPORTO A WINDOWS 7 POSTICIPATO DI 6 MESI

GOOGLE CHROME, TERMINE DEL SUPPORTO A WINDOWS 7 POSTICIPATO DI 6 MESI

25 Novembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Come Windows XP e Windows Vista, anche Windows 7 è destinato ad essere lasciato indietro, essendo un sistema operativo obsoleto molti software non prestano più il supporto ai suoi utilizzatori.

Google Chrome è uno di quelli, che ha già annunciato la sua dipartita da Windows 7 prevista per il 15 Luglio 2021, ossia tra pochi mesi.

“MA”, a causa della pandemia del COVID-19 e dell’esigenza che si è creata in tutto il mondo di dover lavorare “da casa”, è diventato necessario e doveroso prestare altro tempo agli utilizzatori di Windows 7 e fornire ulteriore supporto di Google Chrome fino al 15 Gennaio 2022.

Dopo aver valutato la situazione attuale e in base al feedback dei nostri stimati clienti aziendali, Chrome sta estendendo il nostro supporto per Windows 7 almeno fino al 15 gennaio 2022. Si tratta di un’estensione di 6 mesi rispetto alla data del 15 luglio 2021 precedentemente comunicata. Continueremo a valutare le condizioni che i nostri clienti aziendali si trovano ad affrontare e comunicheremo eventuali ulteriori modifiche in futuro

Navigare nel web è fondamentale per una grandissima percentuale delle aziende e quindi di conseguenza per i propri dipendenti.

Con questa estensione del termine di supporto, Google Chrome vuole fornire ulteriore aggiornamenti di sicurezza e prestazioni anche a chi non ha ancora avuto modo di migrare nei nuovi sistemi operativi e che quindi si trova ad utilizzare Windows 7, stimato circa il 21% dei computer nel mondo.