GALAXY S21, IL LETTORE DI IMPRONTE DUE VOLTE PIÙ VELOCE

GALAXY S21, IL LETTORE DI IMPRONTE DUE VOLTE PIÙ VELOCE

9 Dicembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Dalla carta sembrerebbe proprio che il lettore di impronte digitali sotto il display del Galaxy S21 sia due volte più veloce rispetto alla tecnologia utilizzata da Samsung quest’anno.

L’area del sensore utilizzata dal lettore copra un’area di 8 x 8 mm. Ciò lo renderebbe più grande del 77% rispetto all’area del sensore della serie Galaxy S20, e anche della serie Galaxy Note 20 e delle lineup Galaxy S10 e Note 10 dello scorso anno.

Il doppio della velocità sarà abbastanza veloce? Il rapporto di oggi proviene da un noto insider Samsung e sembra descrivere una tecnologia di cui si vociferava già per la gamma Galaxy Note 20.

La suddetta affermazione sulla velocità dovrebbe, in pratica, consentire agli utenti di sbloccare uno smartphone della serie Galaxy S21 semplicemente toccando il suo schermo invece di premerlo.

Per non parlare del fatto che l’area del sensore più ampia dovrebbe anche ridurre il numero di tentativi di sblocco falliti.

Nel grande schema delle cose, perfezionare i lettori di impronte digitali in-display è ancora una parte piuttosto sostanziale della ricerca di Samsung nel design di smartphone completamente privi di cornice.

In combinazione con le fotocamere selfie sotto il display, Samsung potrebbe finalmente raggiungere questo obiettivo nel prossimo futuro.

Ciò che resta da vedere, tuttavia, è la velocità con cui questa tecnologia si riversa sui prodotti non di punta di Samsung.

Per quanto riguarda la sua prossima famiglia di punta, la serie Galaxy S21 dovrebbe essere lanciata un po ‘prima del solito.

Dovremmo quindi sapere tutto quello che c’è da sapere su di esso a gennaio, dopo l’ennesimo evento Galaxy Unpacked solo online.

fonte: sammobile