FACEBOOK GAMING CLOUD E PRATICAMENTE QUI

FACEBOOK GAMING CLOUD E PRATICAMENTE QUI

27 Ottobre 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Dopo, Nvidia, Microsoft, Google Stadia , Amazon Luna anche Facebook parte proprio oggi con il suo GAMING CLOUD con una strategia veramente interessante e pronta a vincere sulla concorrenza.

Facebook intende partire con la piattaforma gaming cloud INTEGRATA nel social network, GRATUITAMENTE, favorita dal fatto che non richiede componenti aggiuntivi o esterni al proprio PC o Smartphone per funzionare , no l’unica cosa necessaria è l’account facebook per chi ancora non c’è l’ha.
Sarà quindi possibile accedere al cloud dall’app di facebook, da android o da PC mediante web browser, i giochi saranno ottimizzati per uno streaming sostenibile che permetta di vivere un esperienza piacevole e sicuramente migliorabile nel tempo.

L’idea è quella di mettere a disposizione GIOCHI e strumenti per gli SVILUPPATORI in modo gratuito ed evitare di costringere gli utenti ad acquistare un abbonamento mensile o un controller dedicato (come Stadia e Luna). Facebook inoltre è già fiancheggiata da un prodotto fatto in casa, gli Oculus VR, quindi è attrezzata per affrontare il tema gaming con una marcia in più.

Oggi siamo entusiasti di lanciare la beta per i giochi in streaming cloud su Facebook Gaming. Stiamo iniziando con una gamma di giochi nativi per dispositivi mobili nei formati APK Android.
La nostra prima serie di giochi disponibili questa settimana include Asphalt 9: Legends di Gameloft; Mobile Legends: Adventure di Moonton; PGA TOUR Golf Shootout di Concrete Software, Inc .; Solitaire: Arthur’s Tale di Qublix Games; e WWE SuperCard di 2K. Nelle prossime settimane aggiungeremo Dirt Bike Unchained di Red Bull e continueremo a testare nuove esperienze ed espandere la libreria di giochi in termini di numero, tipo e genere.
È fondamentale per noi iniziare con giochi tolleranti alla latenza in modo da poter offrire una buona esperienza ai giocatori su una varietà di dispositivi. Ai fini della nostra beta, questo include generi come sport, carte, simulazione e giochi di strategia. Dopotutto, questo è il cloud gaming, quindi anche con i giochi tolleranti alla latenza i giocatori potrebbero notare alcuni problemi. Di tanto in tanto mostreremo schede di valutazione dei giocatori e moduli di feedback per migliorare l’esperienza nel tempo.
Con il progredire della nostra beta e la scalabilità della tecnologia cloud, aumenteremo la varietà dei generi di giochi. L’espansione inizierà nel 2021 con l’aggiunta di giochi d’azione e avventura. I giochi verranno avviati con gli acquisti in-app e gli annunci abilitati, a seconda del formato del gioco e della scelta dello sviluppatore.
L’accesso ai giochi cloud su Facebook verrà implementato negli Stati Uniti, inizialmente disponibile in California, Texas e Stati del nord-est e del Medio Atlantico, tra cui Massachusetts, New York, New Jersey, Connecticut, Rhode Island, Delaware, Pennsylvania, Maryland, Washington, DC , Virginia e West Virginia. Espanderemo l’accesso regionale nei prossimi mesi man mano che ridimensioneremo l’infrastruttura necessaria per implementare il cloud gaming negli Stati Uniti.
I giocatori in quelle regioni possono controllare questi giochi sull’app Facebook su Android e sul web su fb.gg/play.

Jason Rubin, VP of Play, Facebook

Per la prima volta su Facebook, stiamo introducendo i nomi dei giocatori e gli avatar a tema di gioco per consentire ai giocatori di rappresentarsi nel gioco invece di utilizzare il loro nome completo e l’immagine del profilo. I nomi dei giocatori non sostituiscono i nomi reali su Facebook e vengono utilizzati nel contesto dei giochi. I nomi dei giocatori e l’attività di gioco appariranno anche accanto al vero nome di un giocatore quando sceglie di connettersi con amici o altri giocatori da un gioco.
E, indipendentemente da dove i giocatori iniziano o scelgono di giocare, dovrebbero seguire la progressione del gioco e gli acquisti in-game. Tutti gli sviluppatori che integrano Facebook Login for Gaming, che fa parte dei nostri nuovi Gaming Services annunciati a settembre, possono abilitare il cross-play tra la versione scaricata del loro gioco e la versione cloud su Facebook.

Jason Rubin, VP of Play, Facebook