CYBERPUNK 2077 – UNA PARTENZA DISASTROSA

CYBERPUNK 2077 – UNA PARTENZA DISASTROSA

11 Dicembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Può capitare che al giorno del lancio, i nuovi titoli di gioco mostrino bacchi e cali di prestazioni per una console piuttosto che l’altra, ma Cyberpunk 2077 che è stato lanciato la scorso mezzanotte ed è in circolazione anche per console mid-gen, nota di numerosissimi problemi allarmanti, scrivo allarmanti perchè l’uscita del gioco è stata posticipata più volte e avrebbe dovuto dar luogo ad un rattoppamento più efficace per il day one. Ma nulla di grave, si risolve con le prossime patch in arrivo.

Le prime impressioni, purtroppo, non sono eccezionali. La versione per PS4 dell’epica fantascienza di CD Projekt nota di prestazioni scadenti, inclusi framerate basso e pop-in di texture quando lo schermo è impegnato.

Anche quando non lo è, a volte c’è una sfocatura a bassa risoluzione nelle immagini. E ho incontrato più personaggi bloccati in una posa a T, congelati sul posto o glitch in un oggetto.

Puoi ancora parlare con questi PNG, ma le loro bocche non si muovono.

Cyberpunk 2077 su PS4 sembra molto sfocato, con una risoluzione compresa tra 720p e 900p, e il framerate per qualsiasi guida nelle aree della grande città è costantemente intorno a 20.

Mentre alcune battaglie indoor girano bene, intorno a 30 fps, anche se possono scendere a 25 fps.

Cyberpunk 2077 – ps4 – 17fps

Le cadute di framerate sono una cosa, ma c’è anche un intoppo: grandi intoppi nell’azione in cui è necessario caricare un nuovo oggetto o una nuova texture.

Questo può rendere difficile sparare o guidare. L’esecuzione del gioco su PlayStation 5 tramite la retrocompatibilità migliora le cose in una certa misura – sicuramente il caricamento è più veloce e il framerate è sbloccato a 60 fps – ma i difetti, inclusi gli NPC in posa a T, rimangono.

Cyberpunk 2077 – ps4 – 22fps

Si scopre che Cyberpunk 2077 su PS5 non ha la “modalità qualità” disponibile su Xbox Series X. Vale a dire, il gioco su PS5 funziona in “modalità prestazioni” per impostazione predefinita.

Su Xbox Series X puoi passare da uno all’altro. La modalità qualità scatta per un’alta risoluzione, qualcosa che si avvicina a 4K e 30 fotogrammi al secondo, mentre la modalità prestazioni mira a un’esperienza fluida.

Vale la pena notare che anche Xbox Series S non ha questo interruttore tra le modalità. L’analisi scientifica del Digital Foundry è ovviamente in arrivo, ma ciò che è chiaro in questa fase iniziale è che esiste un divario significativo tra la versione PC di Cyberpunk 2077 e le versioni console.

E anche poche ore dopo il rilascio, i meme della console di Cyberpunk 2077 sono iniziati, ma si sa, i meme sono da prendere con sportività! (DA VEDERE TUTTI 😀 )

Fonte: eurogamers