CYBERPUNK 2077, PARTONO LE RICHIESTE DI RIMBORSO

CYBERPUNK 2077, PARTONO LE RICHIESTE DI RIMBORSO

13 Dicembre 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Come avrete già sentito dai mille corridoi del web, o come letto dai nostri precedenti articoli, Cyberpunk 2077 purtroppo ha avuto una partenza alquanto sfortunata attirando tantissima critica e polemica.

Leggi prima: CYBERPUNK 2077 – UNA PARTENZA DISASTROSA – NonSoloGaming

Il giorno del rilascio del gioco è stato rimandato ben 3 volte dallo sviluppatore CD Projekt quest’anno, al che un comune player pensa “Caspita, al 3° rinvio avranno avuto modo di risolvere ulteriori anomalie o piccolezze, rendendo il gioco prondo per il Day One”…

Purtroppo il gioco è partito in modo prematuro nonostante i numerosi rimandi, parliamo di problemi tecnici che rendono l’esperienza di gioco nettamente inferiore alle aspettative, crash, interruzioni, bug grafici di animazioni e texture, dialoghi senza movimento labiale, attraversamento dei poligoni, ma la cosa peggiore è la chiusura inaspettata del gioco.

La patch 1.04 dell’altro giorno prometteva grandi sistemazioni, che in parte sono state introdotte nel gioco, ma non sono state risolte le interruzioni e i crash randomici.

Leggi qui: LA PATCH 1.04 DI CYBERPUNK 2077 NON RISOLVE I PROBLEMI – NonSoloGaming

Da molti forums e piattaforme del web sono insorte da alcuni giorni numerose polemiche che vedono gli utenti possessori del nuovo tiolo lamentarsi e orientarsi alla richiesta di un rimborso, su reddit leggiamo un esperienza di richiesta rimborso alla SONY di ieri, per la versione di gioco acquistato su PS4 (che tra tutte le piattaforme è il meno giocabile in assoluto):

Modifica: sembra che mentre la maggior parte di coloro che hanno risposto possono confermare di essere in grado di ottenere un rimborso, alcune richieste vengono rifiutate. Volevo solo ribadire che avevo già rimosso il gioco dalla mia PS4, cancellato i dati salvati e contattato il servizio clienti in modo calmo e professionale. Immagino che dipenda da quali ripetizioni ottieni. La signora con cui ho parlato è stata molto gentile e comprensiva della situazione e ha anche detto che anche lei non vedeva l’ora del gioco. Buona fortuna ragazzi

Modifica 2 per visibilità: purtroppo non ho un collegamento per tutti. Sony ti obbliga a passare attraverso la chat di supporto prima. Non ho mai chattato con un agente dal vivo tramite chat, ho usato una cosa automatizzata e poi hanno dato un numero che potevo chiamare: questo è SOLO per i clienti con sede negli Stati Uniti. 855-413-3938

Modifica 3: avevo giocato ben oltre 10 ore. Il mio rappresentante non ha mai detto che questa era un’eccezione una tantum, tuttavia non ho mai chiamato e chiesto un rimborso prima. Avevo anche cancellato TUTTO il gioco dalla mia PS4: dati di gioco, dati salvati, tutto. Spiacente, molte persone stanno avendo sfortuna con questo …

Ho dovuto presentare una richiesta di assistenza online e rimanere in attesa per oltre un’ora per parlare con qualcuno, tuttavia si è affrettato a emettere il rimborso e quindi a eliminare il gioco dalla mia libreria. La signora con cui ho parlato, Carly, ha anche detto che Sony sta inviando un reclamo commerciale a CDPR in merito ai problemi, e non sono stato il primo a chiamare oggi per i rimborsi.

NotBen_2
PSA: Sony is issuing refunds even past the 2 hour play time for digital games, if you file a refund claim and talk to a rep. from r/cyberpunkgame

Comprendiamo a pieno la frustrazione dei giocatori, noi lo stiamo testando in questi giorni per pc e rilasceremo presto la nostra recensione, ma considerando il fatto che lo sviluppatore è attivo e presente, il gioco non potrà fare altro che migliorare con piccole patch di fix, ci resta solo da attendere fiduciosi, suggeriamo di non abbattersi e lanciarsi alla richiesta di un rimborso, il gioco ha delle potenzialità e con le patch correttive, l’esperienza di gioco sarà quella garantita dal 2012.