ATTACCO INFORMATICO BLOCCA I LAVORI DI FIXING DI CYBERPUNK 2077

ATTACCO INFORMATICO BLOCCA I LAVORI DI FIXING DI CYBERPUNK 2077

25 Febbraio 2021 Off Di Adalbert Steiner

CD Projekt ha annunciato ieri che il prossimo aggiornamento per Cyberpunk 2077 è stato posticipato fino a marzo, a seguito di un grave attacco informatico che ha tenuto in ostaggio il codice sorgente e i documenti interni.

Un nuovo rapporto di Jason Schreier di Bloomberg ha ora dettagliato esattamente quanto sia stato dirompente l’attacco, lasciando i dipendenti bloccati dalle loro postazioni di lavoro per due settimane e cercando di congelare gli account personali.

Secondo il rapporto Bloomberg [paywall], la maggior parte dei dipendenti di CD Projekt lavora attualmente da casa a causa della pandemia di coronavirus. A seguito dell’attacco informatico e del rifiuto di CD Projekt di pagare il riscatto, i dipendenti non sono stati in grado di accedere alla rete privata dell’azienda per settimane, lasciando la maggior parte degli sviluppatori incapace di accedere agli strumenti e ai sistemi necessari per il proprio lavoro. Ad alcuni dipendenti è stato anche chiesto di inviare i propri computer al personale IT di CD Projekt per verificare se durante l’attacco erano stati installati dei malware.

Inoltre, il rapporto afferma che l’hack potrebbe aver esposto le informazioni personali dei dipendenti, come i numeri di identificazione polacchi e i dettagli del passaporto. Pare che CD Projekt abbia chiesto al personale di congelare i propri account e di segnalare la violazione alle “parti interessate”.

La situazione sembra essere stata un vero incubo per i dipendenti di CD Projekt, che – dopo che gli è stato chiesto di lavorare sei giorni settimane prima del lancio, quindi resistere al contraccolpo dei molti problemi del gioco – ora devono affrontare i l problema dei loro dati personali potenzialmente compromessi. Per quanto riguarda la riparazione di Cyberpunk 2077, mentre una patch ha già aggiunto alcuni miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug, CD Projekt ha ancora molto lavoro da fare per far funzionare il gioco senza problemi su console last-gen di base – e questo attacco informatico certamente non l’ha fatto. ha aiutato le cose.

Fonte: eurogamers.com