ASUS RTX 3090 TURBO

ASUS RTX 3090 TURBO

2 Dicembre 2020 Off Di Adalbert Steiner

1 VENTOLA E 1 DISSIPATORE DI CALORE ENORME IN PURO RAME.

Se ti stai chiedendo se hai già letto notizie simili, hai ragione. Gigabyte ha anche rilasciato il suo RTX 3090 TURBO con lo stesso tipo di soluzione di raffreddamento.

Tuttavia, non è chiaro perché entrambi i produttori abbiano lo stesso nome.

Ciò che potrebbe sorprendere è che la scheda grafica può essere overcloccata a 1725 MHz ed essere comunque entro le specifiche consigliate.

Tale frequenza non viene applicata automaticamente, ma richiede il software interno ASUS GPU Tweak che overcloccerà automaticamente la scheda grafica una volta avviato il sistema.

La GeForce RTX 3090 è dotata di GPU GA102-300 con 10496 core CUDA. Questo è il modello di punta della gamma NVIDIA che potrebbe presto essere sfidato dalla Radeon RX 6900 XT. A differenza della scheda AMD, però, il 3090 è dotato di 24 GB di memoria GDDR6X.

Le schede grafiche di tipo blower sono spesso utilizzate nei sistemi multi-GPU e RTX 3090 funziona davvero alla grande nei carichi di lavoro scientifici e professionali.

A differenza dell’RTX 3080 e di qualsiasi altra scheda della serie Ampere, l’RTX 3090 è l’unico modello a supportare il connettore NVLink.

La sola Geforce RTX 3090 ha un TDP predefinito di 350W. L’ASUS RTX 3090 TURBO richiede una soluzione di raffreddamento eccezionale e quindi il dissipatore di calore è realizzato in rame puro.

ASUS RTX 3090 TURBO richiede un alimentatore da 750 W minimo e misura 26,8 cm x 11,3 cm. È un puro design a doppio slot. Il produttore non ha ancora rivelato il prezzo di questa scheda, ma certamente non costerà meno della NVIDIA MSRP, che è di 1.499 dollari.